Artisti - Francesca Filardo

 

foto-per-cv_webCostumista teatrale e televisiva, Truccatrice teatrale, sarta teatrale, scultrice, decoratrice, performer artistica.

Titolo di studio e formazione professionale:
Diplomata al Secondo Istituto Statale d’Arte di Napoli in "moda e costume" nel luglio 1990.

Dal settembre 1990 al febbraio 1991 ha lavorato col noto sarto teatrale LORENZO ZAMBRANO presso la sua sartoria. Dopo l’esperienza in sartoria per signora ed in fabbrica di moda, come modellista, ha partecipato nel 1994, alla sfilata per giovani promesse della moda organizzata dall’agenzia di Roma ItalModa presso l’Hotel Excelsior di Napoli.

Esperienze televisive:

Marzo 2006 realizza i costumi per canale 21 nella produzione “Il codice D’Angiò” condotta da LINO D'ANGIO'.
Da dicembre 2005 a febbraio 2006 assistente ai costumi per la RAI nella produzione “Famiglia Salemme show” con VINCENZO SALEMME
Ad ottobre 2002 ha realizzato i costumi per il cortometraggio “Avesse voluto” scritto e diretto da Domenico Basile. Interpretato da PATRIZIO RISPO.
Il 7 dicembre 2001 i suoi costumi sono stati adoperati per la trasmissione “GEO & GEO” in onda su RAIUNO.
Dal 19 marzo 2001 al 20 giugno 2001 assistente ai costumi per la RAI nella produzione della fiction televisiva "LA SQUADRA".
Dal 24 al 27 marzo 2000 assistente ai costumi per la RAI di Napoli, per lo spettacolo: "UNA CITTA’ PER CANTARE" con RON (in onda il 5 maggio 2000 su RAIDUE).

Ha realizzato i costumi per:

Dal luglio 2005 “Faccio piazza Pulita” di e con LINO D'ANGIO', in tour per l’italia.
A gennaio 2005 "La banda degli onesti" di M. Scarpetta, in tour per la Campania, diretto e interpretato da GIANNI FERRERI, con MARIA BASILE.
A settembre 2004 "Fuori l'autore" di Viviani al teatro TRIANON di Napoli, diretto ed interpretato da NELLO MASCIA, con MARIA BASILE.
Dal 1 gennaio al 18 gennaio 2004 “Don Rafele o’ trombone” e “Cupido scherza e spazza” di Peppino De Filippo al teatro Cilea di Napoli, diretto ed interpretato da MARIO SCARPETTA.
Dal 14 novembre al 30 novembre 2003 “La banda degli onesti” al teatro Cilea di Napoli, di e con MARIO SCARPETTA.
Dal 13 al 16 giugno 2002 al Mezzo Teatro di Napoli: "Futuro" scritto ed interpretato da Roberto Azzurro, diretto da Anita Mosca, ideato da Rosario Liguoro.
Dal 31 maggio al 2 giugno al Mezzo Teatro di Napoli: "La gatta sul tetto che scotta" con Giuseppe Tranchese per la regia di Gianmarco Cesario. (vedi le immagini di scena)
Il 13 e 14 aprile Caserta e il 4 e 5 maggio 2002 al Teatro Nuovo di Napoli con "La Stazione" con CARLO PUZIO, ROBERTO CAPASSO e PAOLA GRECO diretto da GIANMARCO CESARIO.
Tutti i giovedì e venerdì di aprile e maggio 2002: Teatro Cabaret Portala di Napoli in "Vista e Rivista" con DIEGO SANCEZ.
Dal 21 al 23 febbraio 2002, Auditoriun del Teatro Bellini di Napoli “Splatter” diretto ed interpretato da ROBERTO AZZURRO.
Dal 18 dicembre 2001 al 6 gennaio 2002, Teatro Il Primo di Napoli: “Anima della buonanima” con BIANCA SOLLAZZO diretto da ARNOLFO PETRI.
Il 30 giugno 2001 per "Legname", ass. intinerarte, Villa Savonarola di Portici.
Il 27 e 28 gennaio 2001 Teatro Tasso di Napoli per "E la luce si spense…" di CARLO PUZIO, con NUCCIA FUMO. Lo stesso spettacolo è stato poi portato in scena il 18 novembre 2001 al teatro Plinius ad Ercolano (NA), il 5 e 6 gennaio 2002 a S. Giorgio a Cremano (NA) e continua ancora a girare per i teatri della Campania.
Gennaio 2001 "’O guappo e cartone" di R. Viviani (Napoli 1932). Teatro Stabile di Potenza il 13 gennaio 2001 e Teatro Tasso di Napoli dal 19 al 21 gennaio 2001. Con ANTONIO ALLOCCA.
Il 2, 6 e 7 gennaio 2001 "’O Scarfalietto" di E. Scarpetta per il Comune di Marzano Appio (CE).
Dall’8 al 10 dicembre 2000 "Signori biglietti" di G. Rescigno. Teatro Tasso di Napoli.
Dal 5 al 9 aprile Teatro di Corte di Palazzo reale di Napoli per "Napoli Milionaria" di E. De Filippo (ambientato a Napoli nel 1942) per il "Gruppo Promozione Teatro".
1 e 2 aprile al Teatro Salvo D’Acquisto di Napoli."Caviale e lenticchie" (ambientato nella Napoli degli anni ’50, compagnia "I Teatranti")
Dall’11 al 13 Febbraio 2000 per "Lo spione della scala C" (ambientato a Napoli negli anni ’70), di Samy Fayad. Compagnia "Lo scrigno", teatro Il Piccolo di Napoli.
26 giugno 1999 al Teatro di Santa Maria degli Angeli di Monterusciello (NA) e il 10 luglio 1999 alla Scuola Godetti di Quarto (NA) per "’O Miedeco de pazze" di E. Scarpetta (Napoli 1890) per l’ass. culturale EUBEA.
6 giugno 1999 al teatro Salvo D’acquisto di Napoli e il 19 giugno 1999 alla scuola Godetti di Quarto (NA) per "Millesettecentonovantanove" di Mario Marasco (fine ‘700 napoletano e giacobino), per la compagnia "I comprimari".
10 e 11 aprile 1999 per"La Presidentessa" (Napoli anni ’20), compagnia " I Teatranti", Teatro Salvo D’Acquisto di Napoli.
Dal 17 al 20 dicembre 1998 "’O Miedeco de pazze" di E. Scarpetta (Scarpettiana inizio ‘900), compagnia "L’Altra scena" presso il Teatro Il Piccolo di Napoli.
14 e 15 novembre 1998 per "La lettera di mammà" i P. De Filippo (Napoli anni ’20), compagnia "Lo scrigno", Teatro Salvo D’Acquisto di Napoli.
Il 29 e 30 maggio 1998 presso il Teatro Leopardi di Napoli per "Vado per vedove" di Marotta (Napoli anni ’60), compagnia "Delle strette".
Il 18 e 19 aprile 1998, presso l’associazione Culturale Helios di Quarto (NA), "Quei possibili soggetti…" di Mario Marasco (Napoli anni ’50).
Il 2 marzo 1998 presso il Teatro Cilea di Napoli, "A Montevergene" di E. Scudellaro (Napoli anni ’50).
Il 5 e 6 gennaio 1998 presso la Sala Teatro di Villa S. Giuseppe di Napoli, "’O Scarfalietto" di E. Scarpetta (scarpettiana fine ‘800) per la compagnia teatrale "Il carrozzone".

Esperienze teatrali da assistente:

Assistente costumista in Romeo & Juliet, Teatro Mercadante di Napoli, dal 4 al 7 giugno 2010, per Napoli Teatro Festival. Costumi di Daniela Salerinano.

Assistente ai costumi nello spettacolo "Il fuoco del sole" con MASSIMO GHINI e GIANNI MUSY. Testo e regia di Giancarlo Zagni. Costumi di Sergio Palmieri, andato in scena il 10 Marzo 2001 in piazza Mercato a Napoli, ed in onda il 17 Marzo 2001 su RAIUNO.

Mostre:

Presente e quotata sulla nota pubblicazione “CATALOGO DELL’ARTE MODERNA ITALIANA” Volume n°38, edizioni Mondadori, le sue opere sono state esposte nei seguenti luoghi e manifestazioni:

Il 24 giugno 2012 ha esposto le sue creazioni in occasione del concerto "Close your eyes and listen" Presso il Teatro Orazio di Napoli ideato dal misicista Antonio Graziano.
Dal 6 al 9 gennaio 2011 ha partecipato alla collettiva I MILLE VOLTI DELL'ARTE, tenutasi alla Casina Vanvitelliana di Bacoli (col patrocinio della regione Campania, del comune di Bacoli e del Ministero dei beni Culturali), con 4 opere.
Una sua scultura da parete è stata esposta in occasione di SOLIDARTE edizione 2010 - rassegna espositiva di artisti vari in favore della LEGA ITALIANA CONTRO I TUMORI - sezione Napoli. 1 e 2 dicembre 2010.
Una sua scultura è esposta al Palazzo Venezia di Napoli (via Benedetto Croce), in occasione della serata Fashion hair del 20 maggio 2010
Dal 1 al 30 aprile 2010 le sue opere sono esposte al museo di S. Severo al Pendino (Via duomo 286 - Napoli)
A luglio 2009 i suoi quadri sono stati esposti Al Rama Beach nel corso di una serata di gala.
A giugno 2009 i suoi quadri sono stati esposti nella Struttura “Hippocampo” di Licola (NA) in occasione di una manifestazione benefica.
A dicembre 2002 alcuni suoi costumi e sculture sono stati in mostra alla stazione marittima di Napoli, in una collettiva.
Dal 12 al 23 giugno 2002 una sua scultura in gommapiuma è stata in mostra a Parigi nella “Cité internazionale universitaire de Paris – Maison d’Italie”, in una collettiva.
Il 9 e 10 aprile 2002 ha partecipato alla manifestazione "Marzo Donna" con l'Associazione Culturale Napoli Nostra, esponendo due costumi nella Galleria Umberto I di Napoli, in una collettiva.
Dal 10 al 14 ottobre 2001 è stato in mostra all’Hotel Splendide Royal di Lugano, una sua riproduzione di un costume di Dante Alighieri per la mostra “Dante Alighieri e le sue opere”, in una collettiva.
Dal 2 al 9 aprile 2001 una sua riproduzione di un costume da donna del 1801 in mostra al Museo d’arte moderna di Buenos Aires, in una collettiva.
Il 24 e 25 Marzo, il 28 e 29 aprile ed il 9 e 10 giugno 2001, due suoi costumi d'epoca sono stati in mostra alla Galleria Umberto I di Napoli in manifestazioni organizzate dall'Associazione Napoli Nostra, in una collettiva.
Il 13 e 14 giugno 1998, presso l’Associazione Culturale Helios di Quarto (NA), ha avuto luogo la sua mostra personale "Fin de seicle: ‘800 e ‘900 culture a confronto" esponendo 12 costumi di fine ‘800, in una personale. 

Realizzazione mascotte:

tutte le mascotte sono visibili sul sito www.euromascotte.com
Nel 1999 scopre la gommapiuma e comincia a realizzare costumi con questo materiale vantando clienti come VALFRUTTA, MARS, ENI, GRIMALDI FERRIERS, ROLEX, SISA SUPERMERCATI, UDINESE CALCIO, UDINESE BASKET, NAPOLI CALCIO, MODENA CALCIO, AQUILA BASKET, BENEVENTO RUGBY, LAUTA COMMUNICATION, CIRCO TOGNI FAMILY LIFE TV, IN VIAGGI TOUR OPERETOR, ISST GROUP, DOLE SPA, JUVECASERTA BASKET...e molti altri tra:
Parchi giochi, parchi acquatici, villaggi turistici, agenzie di animazione, agenzie pubblicitarie in Italia e nel mondo (www.euromascotte.it)

Manifestazioni:

Il 7 giugno 2003 al parco Virgiliano di Napoli ha avuto luogo la “1° Red Bull Soap Box “ per la quale ha realizzato i costumi per l’automobile raffigurante i flintstons.
23 maggio 2003 ha avuto luogo a Capri (NA) la manifestazione di apertura della regata organizzata dalla ROLEX per la quale ha realizzato 120 costumi di pulcinella indossati da camerieri. Giugno 2003 ha riprodotto tre mascotte indossabili raffiguranti bricchi della VALFRUTTA per la IES group s.r.l. di Bologna per la presentazione del prodotto in Slovenia.
Il 12 aprile 2003 costumi per la “Via Crucis” per l’associazione XV giugno di Vallecorsa (FR) Il 30 maggio 2003 manifestazione agli Astroni del WWF in occasione del maggio dei monumento, patrocinato dal Comune di Napoli, con costumi di varie epoche.
L'1 e il 2 giugno "Quando il fiocco si fa rosa", spettacolo di danza in scena al Teatro Delle Palme di Napoli.
10 e 11 agosto 2002 le sue mascotte personalizzate hanno sfilato nel corso della manifestazione: “La sagra del polpo” in Mola di Bari (BA). Per tale occasione ha creato costumi personalizzati, realizzando pupazzi unici.
Il 30 novembre e 1 dicembre 2002 manifestazione agli Astroni del WWF con costumi di inizio ‘800 per l’associazione “Planuria”.
17 e 19 maggio 2002 al TARI’ di Caserta ha avuto luogo una manifestazione promozionale per la quale ha ricreato i costumi di un mercato del ‘700, rielaborandoli in forma stilizzata e pratica.
5 luglio 2000 costumi (in stile Maya) per lo spettacolo musicale “Progetto sole 2”, patrocinato dal Comune di Napoli.
Il 15 e 16 maggio 1999 per la Scuola Media Statale “ A. Sogliano” per “Maggio dei Monumento” e per celebrazioni per il “Bicentenario della Repubblica Napoletana” indette dal Comune di Napoli.

Lavori particolari:
Il 2 Febbraio 2012 ha realizzato il vestito in lattice per Rosy Rox nella sua performance "La Robe" al museo MADRE di Napoli ( Articolo "Corriere del Mezzogiorno" )
Il 2 febbraio 2011 ha realizzato la gonna e la struttura per la performance di MaraM al museo MADRE di Napoli (http://www.youtube.com/watch?v=VQPT7rKHGX4)